VENERDI’ 22 LUGLIO

Castiglione del Lago – Darsena Live Music

Ore 24:00 – ingresso € 10,00

SAVANA FUNK 

I Savana Funk incarnano l’essenza della live band unendo Funk, Rock, Afro e Blues con jam incendiarie, groove irresistibili ed una presenza scenica invidiabile.

 

Il loro primo album è un’ autoproduzione, “Musica Analoga”, ed esce a nome Aldo Betto w/ Blake Franchetto & Youssef Ait Bouazza nel febbraio 2016. Disco quasi interamente scritto da Aldo, alcuni brani sono diventati dei piccoli classici nei live. Ospiti nell’album: Nicola Peruch, Massimo Zanotti, Max Castlunger, Danilo Mineo.

 

Il secondo disco “Savana Funk” (2017, Brutture Moderne/ Audioglobe), sempre a nome Aldo Betto w/ Blake Franchetto & Youssef Ait Bouazza, testimonia il processo di maturazione della band bolognese. Ospiti nel disco: Piero Bittolo Bon, Kalifa Kone, Nicola Peruch, Danilo Mineo e Mecco Guidi.

 

Nel 2018 esce il terzo album, “Bring in the New” (Brutture Moderne / Audioglobe) in cui si consolida la collaborazione con Nicola Peruch che qui è anche co-produttore e co-autore ed entra anche in pianta stabile nella fromazione live. L’album ottiene moltissime recensioni, ottimo il responso della critica e l’accoglienza del pubblico.

 

Dopo l’esaltante partecipazione al Jova Beach Tour dell’estate 2019, nei mesi invernali successivi vengono invitati da Diego Bianchi (Zoro) per aclune dirette televisive come house band di Propaganda Live, programma in prima serata su La7.

 

Nel giugno 2021 pubblicano il loro quarto album “Tindouf”, un album potente e visionario, in cui groove e psichedelia si intrecciano in una commistione di musica africana, Funk, Blues, Rock psichedelico, influenze jazzistiche e melodie forti. I Savana Funk, per vocazione identitaria attenti alle tematiche relative al multiculturalismo e all’immigrazione,  descrivono in musica il viaggio, il sogno, il coraggio, la fatica, la pena e quella vena di follia, che albergano nel cuore dell’umanità migrante. Con questo lavoro i Savana Funk invitano a sentire fratello e nostro simile ogni essere umano in ogni parte del mondo.

 

Formazione: Aldo Betto: chitarra; Blake Franchetto: basso; Youssef Ait Bouazza: batteria.