LA BALLATA DI SLEEPY JACKSON

Presentazione del romanzo di Francesco Sargenti attraverso letture musicate.
Introduce: Arianna Fiandrini; voce recitante: Marco Truffarelli; musiche a cura di Mauro Magrini e Francesco Sargenti.

Un viaggio in treno, oltre ad attraversare Stati, territori e paesaggi, suscita pensieri, emozioni, ricordi. Quelli di Sleepy Jackson, timido bluesman cresciuto in una piantagione di cotone nel profondo Sud degli Stati Uniti, lo riportano indietro negli anni, rievocando la vita nei campi, il lavoro, la segregazione, le difficoltà economiche dei primi decenni del Novecento. La scoperta di un talento innato, la perdita di tutto ciò a cui era legato, il demone della solitudine, la crudeltà e l’imprevedibilità di un destino avverso rivivono nella mente del protagonista, mentre struggenti e immaginarie note di un blues inedito lo accompagnano in un viaggio che si rivela essere la ricerca di un riscatto personale e necessario.

 

Francesco Sargenti, classe 1984, è nato a Perugia e lavora presso la biblioteca comunale di Corciano. Amante della lettura e della musica, suona la batteria in diverse formazioni umbre come musicista semiprofessionista. Recentemente l’interesse per la scrittura creativa lo ha portato a pubblicare il suo primo romanzo.